Chiesa di Santa Maria Maddalena

La chiesa sorge su un affioramento roccioso della Serra d'Ivrea, vicino alla frazione omonima nel comune di Burolo. Il complesso è composto di tre corpi di fabbrica: la chiesa ad aula unica rettangolare, conclusa da un'abside semicircolare; un vano sulla destra, oggi adibito a sagrestia; il campanile accanto alla facciata con doppia porta di accesso, unito alle altre due parti da un muro. Il muro tra il campanile e la sacrestia delimita un piccolo cortile interno dove si suppone ci fosse un'antica navata, oggi scomparsa, affiancata alla chiesa. Sul lato nord è murata una lapide funeraria tardo-romana (440 d.C.) che ricorda il negoziante Basilio. Nella sacrestia è conservato un affresco attribuibile alla bottega di Domenico della Marca di Ancona (XV sec.), raffigurante Cristo crocifisso tra due figure femminili penitenti di cui una potrebbe essere la Maria Maddalena cui l'edificio è intitolato.

Contatti

Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014