Lago di Candia

Il canottaggio è praticabile presso il Lago di Candià. Cinto dalle colline moreniche su cui sorgono gli antichi borghi di Candia Canavese, Vische e Mazzé, il lago di Candia si mostra screziato di mille colori che mutano al volgere delle stagioni. È una delle zone umide più preziose del Piemonte e, forse, d’Italia ed è perciò stata creata una zona protetta (parco naturale di istituzione provinciale). Oltre 400 sono le specie floreali presenti, fra le quali alcune varietà idrofile non comuni. Dal punto di vista faunistico la ricchezza maggiore è sicuramente rappresentata dall’avifauna. Situato sulla “rotta sud-occidentale”, il Lago di Candia è, infatti, un importante luogo di sosta per gli uccelli svernanti e di passo.
Il canottaggio è praticato sul lago dalla fine dell’800.
Periodo indicato per la pratica: marzo/ottobre

Contatti

Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014