Ivrea

Città industriale del XX secolo

Scopri di più

Scopri

cosa vedere

Maggiori info

Scopri

cosa fare

Maggiori info

Scopri

i nostri prodotti

Maggiori info

Cultura

Case UCCD Olivetti

Emilio Aventino Tarpino (1949 - 1968)

Esempi significativi del programma di housing promosso dalla società Olivetti e dall'Ufficio Consulenza Case Dipendenti.

Si tratta di: Condominio Fiò Bellot (1951), Villa Prelle (1951), Casa Stratta (1951), Casa Maoru ci (1958), Cara Perotti (1958), Villa Gassino (1955 - 1956), Villa Enriques (1944), Villa Rossi (1959 - 1961).

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.ivreacittaindustriale.it/

leggi tutto...

Castello Biandrate di San Giorgio

Il Castello di San Giorgio Canavese ha origine da un complesso di edifici costruito in epoca medioevale con scopi difensivi e trasformato poi nel corso dei secoli al fine di adottarlo alle successive esigenze. Si distingue normalmente una costruzione più antica, presumibilmente risalente ai sec. XII - XIV, di cui restano poche tracce, ed una più recente attribuibile ai sec. XV – XVI.I Vescovi di Vercelli ed Ivrea, il Marchese di Monferrato e forse anche i Templari …

leggi tutto...

Gallery


Castello di Masino

Arroccato su una collina nell’incantevole scenario dell’anfiteatro morenico di Ivrea, sorge il Castello di Masino, la cui edificazione risale all’XI secolo, su commissione della prestigiosa famiglia Valperga. Per la sua posizione strategica, che permetteva il controllo su un ampio territorio tra Ivrea e la Valle d’Aosta, il castello fu fin dall’inizio al centro di numerose battaglie, che videro protagonisti i Savoia, gli Acaia, i Visconti, gli stessi conti di …

leggi tutto...

Gallery


Castello di Mazzè

Nel romantico centro storico di Mazzè, sovrapposto ad antichi ruderi romani, sorge il Castello Valperga, edificato all’inizio del XIV secolo dai Conti di Valperga, per la difesa dei loro possedimenti contesi dai Marchesi del Monferrato e dai Conti di Savoia, riedificato in gusto neogotico in epoca moderna. Al castello antico di origine medioevale se ne aggiunse successivamente un altro come residenza signorile. Recentemente restaurato, il castello è stato …

leggi tutto...

Gallery


Castello di Parella

Il Castello di Parella, così come lo possiamo apprezzare oggi, è il risultato di varie fasi di costruzione che si sono susseguite attraverso i secoli. Inizialmente ricetto e in seguito casa-forte di sbarramento per riscuotere il pedaggio in periodo medievale, in epoca rinascimentale subisce la trasformazione più importante ad opera di Alessio I della casata San Martino di Parella. Grazie ad Alessio I infatti il castello perde le sue funzioni belliche, viene …

leggi tutto...

Gallery


Castello d'Ivrea

La struttura attuale del Castello di Ivrea, posto nella parte alta della città, in prossimità del Duomo, è il risultato di successive trasformazioni e ricostruzioni che hanno tuttavia mantenuto i caratteri tipici dell’architettura fortificata.Alla prima fase di costruzione (1358-1394) risale la parte Ovest del Castello, con la torre maestra o maschio, e la torre a Nord, unite da un muro di cinta, a cui seguì la costruzione di altre due torri verso Sud e verso Est. …

leggi tutto...

Gallery


Castello Ducale di Agliè

Anticamente noto con il nome di Fortezza dei San Martino, il castello, di origini medievali, fu trasformato alla metà del Seicento dal conte letterato Filippo San Martino d'Agliè in dimora signorile, affidando i lavori a Carlo di Castellamonte. La residenza venne acquisita dai Savoia nel 1764 e ricostruita su progetto di Ignazio Birago di Borgaro.Abbandonato in seguito all’invasione napoleonica, il castello di Agliè tornò a rifiorire nell’Ottocento, per volere di …

leggi tutto...

Gallery


Centrale termica

Eduardo Vittoria (1955 - 1959)

L’edificio, posto su un podio per superare il dislivello della strada, composto di tre corpi di fabbrica intorno a un patio centrale, forniva energia elettrica a tutto il complesso industriale.

Piastrelle di klinker rosso rivestono le murature verso l’esterno al piano delle centrali, mentre nel sopralzo del locale caldaia domina il colore blu.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.ivreacittaindustriale.it/

leggi tutto...

Gallery


Centro dei Servizi Sociali

Luigi Figini e Gino Pollini (1954-1959) con Roberto Guiducci e Paolo Radogna UPECC

Il progetto del Centro Servizi Sociali è frutto della personale sperimentazione di Figini e Pollini dei modelli dell’architettura organica, seppure ancora di matrice razionalista. E’ evidente nell’edificio l’uso di forme geometriche quali l’esagono e il triangolo.

Fu sede della biblioteca, dei servizi sociali e assistenziali, dell'infermeria, nonché dei servizi delle colonie …

leggi tutto...

Gallery


Centro studi ed esperienze Olivetti

Eduardo Vittoria (1951 - 1855)

La pianta di questo edificio è costituita da quattro bracci asimmetrici che si staccano da un corpo centrale contenente una scala. Le facciate presentano un notevole effetto cromatico grazie al rivestimento di piastrelle blu di Klinker.

L'edificio venne ampliato nel 1965 su progetto di Ottavio Cascio, oltre ad essere modificato alla fine del secolo scorso dall'Ufficio Tecnico Olivetti per rispondere a nuove esigenze. L’ultima …

leggi tutto...

Gallery


Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014