Ivrea

Città industriale del XX secolo

Scopri di più

Scopri

cosa vedere

Maggiori info

Scopri

cosa fare

Maggiori info

Scopri

i nostri prodotti

Maggiori info

Cultura

Torre di Santo Stefano

La torre campanaria di Santo Stefano sorgeva a fianco di una chiesa romanica e apparteneva al complesso abbaziale dei monaci benedettini, fondato nel 1044, dedicato al protomartire Stefano e al Santissimo Salvatore. La titolazione deriva da una chiesa preesistente, situata in un’area suburbana, donata ai monaci benedettini, forse il 1042.Nel corso dell’XI secolo i benedettini si avvantaggiarono di altre donazioni accordate dalle autorità e intorno alla metà dello …

leggi tutto...

Gallery


Ufficio del Turismo di Ivrea

Orario:

Lun 09:00 - 13:00

Mar 09:00 - 13:00, 15:00 - 17:00

Mer 09:00 - 13:00, 15:00 - 17:00

Gio 09:00 - 13:00, 14:30 - 18:30

Ven 09:00 - 13:00, 15:00 - 17:00

Sab 09:00 - 13:00, 15:00 - 19:00

1ª domenica del mese 15,00 - 19,00

Telefono 0125.618131

info.ivrea@turismotorino.org

www.turismotorino.org

leggi tutto...

Unità Residenziale ovest (Talponia)

Renzo Gabetti e Aimaro Oreglia d'Isola con Luciano Re (1968 - 1971)

Costituita in origine da 82 cellule residenziali simplex e duplex con un unico affaccio esterno verso la collina, doveva ospitare i dipendenti Olivetti residenti temporaneamente a Ivrea. Complesso su due piani a pianta semicircolare lunga circa 300 metri. Segna l'evoluzione di Ivrea da città industriale a città di servizio all'industria tra gli anni Settanta e Ottanta del Novecento.

Per …

leggi tutto...

Gallery


Villa Capellaro

Marcello Nizzoli e Gian Mario Olivieri (1953 - 1955)

Fa parte del nucleo di ville progettate per il personale direttivo della fabbrica dagli architetti già impegnati a Ivrea nella realizzazione di opere commissionate dalla società Olivetti.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.ivreacittaindustriale.it/

leggi tutto...

Gallery


Villa Il Meleto

Villa Il Meleto di Agliè, così chiamata perché il viale d’ingresso e il terreno confinante erano coltivati a frutteto, fu la residenza estiva del poeta Guido Gozzano.La costruzione, risalente alla seconda metà dell'Ottocento, era proprietà del Senatore Massimo Mautino. La villa fu donata dal Senatore alla figlia Deodata in occasione delle sue nozze con l'ingegnere Fausto Gozzano e fu utilizzata come soggiorno estivo della famiglia, dopo il trasferimento della …

leggi tutto...

Gallery


Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014