Ivrea

Città industriale del XX secolo

Scopri di più

Scopri

cosa vedere

Maggiori info

Scopri

cosa fare

Maggiori info

Scopri

i nostri prodotti

Maggiori info

Scopri

Outdoor in Canavese

Scopri di più

Cultura

Museo della Resistenza

L’esposizione permanente, curata da Elio Parlamento (partigiano “Varzi”), custodisce preziosi materiali documentari e iconografici raccolti dai protagonisti e dai ricercatori. Nel corso della Resistenza, gli abitanti della Serra e i combattenti delle formazioni partigiane sperimentarono nuove forme di relazione sociale e di rapporto con il territorio, ancora oggi rintracciabili attraverso la rete dei Sentieri della Resistenza.

leggi tutto...

Museo dell'oro e della Bessa

Il museo si trova in frazione Vermogno sulla morena della Serra al centro della grande aurifodina d’età romana, tutelata dalla Riserva Naturale Speciale della Bessa. In un paesaggio artificiale, dominato da enormi cumuli di ciottoli accatastati per selezionare il materiale ricco di oro alluvionale, il museo raccoglie e documenta le tecniche manuali impiegate nei secoli per la ricerca aurifera, accompagnando i visitatori nelle escursioni e nelle prove pratiche.

leggi tutto...

Gallery


Museo didattico "Memorie del tempo"

Museo prettamente didattico allestito all'interno del Municipio espone una pluralità di oggetti di uso corrente nell’Ottocento e nel primo Novecento suddivisi in sezioni tematiche. Ogni pezzo esposto è catalogato con il nome in italiano e in piemontese, accompagnato dalla descrizione di come veniva impiegato. Sono presenti alcuni reperti archeologici dell’età romana e fossili oltre a calchi di incisioni rupestri, la cui presenza è stata rilevata in molte aree dell’ …

leggi tutto...

Museo Laboratorio dell'oro e della pietra

Il museo nasce da una ricerca dell’Università di Torino per la valorizzazione della zona della Bassa Serra e dell’area archeologica dell’antica Victimula, presso San Secondo. Le sale sono dedicate alla lavorazione dell’oro e della pietra, al processo alla strega Giovanna de’ Monduro, alla Resistenza con l’eccidio di Salussola e alla figura di don Francesco Cabrio. Uno spazio è dedicato alla collezione di antiche bilance e stadere.

leggi tutto...

Museo Mineralogico di Brosso

Il museo trova collocazione nell’edificio Ca‘d Martolo in cui sono allestiti 5 settori espositivi: il luogo (cartografie e fotografie), l'uomo (fotografie), la storia (documenti), la materia (minerali), l'attrezzatura (arnesi da lavoro di varie epoche). Di particolare interesse è la visita ai siti metallurgici lungo il torrente Assa dove si possono osservare le testimonianze della locale tecnologia di lavorazione del ferro a "basso fuoco" o "alla brossasca". Sono …

leggi tutto...

Gallery


Museo Vischorum

Il Museo,fondato nel 2004, testimonia e ricostruisce la vita della comunità rurale locale tra Ottocento e Novecento attraverso l'esposizione di manufatti, oggetti di uso quotidiano, attrezzi, mobilio e abbigliamento donati dalla popolazione vischese e organizzati in specifiche aree tematiche.

leggi tutto...

Gallery


Nuovo Palazzo Uffici Olivetti

Gino Valle (1985 - 1988)

Il palazzo è costituito da cinque corpi a pianta quadrata, con sei piani, rivestiti da mattoni a vista. Ogni elemento è ruotato rispetto al precedente, in modo da seguire un andamento curvilineo.

Questo edificio conclude, di fatto, la costruzione dell'area e rappresenta l'evoluzione della città di Ivrea verso una città di servizi all'industria tra gli anni Sessanta e gli anni Ottanta del Novecento, caratterizzata da un'accentuata politica …

leggi tutto...

Gallery


Officine ICO

Luigi Figini e Gino Pollini con Annibale Fiocchi, Goffredo Boschetti, Ottavio Cascio, Roberto Guiducci, Marcello Nizzoli (1933 – 1958) ristrutturata una porzione nel 2006

Le Officine ICO costituiscono, a partire dalla Fabbrica dei Mattoni Rossi, per proseguire con i successivi quattro ampliamenti, una delle prospettive industriali urbane del Novecento più note al mondo.Progettate e costruite seguendo il filo stradale di corso Jervis, per successivi ampliamenti e …

leggi tutto...


Palazzo della Credenza

Il Palazzo della Credenza, costruzione in cotto con porticato ad archi ogivali e due piani con finestre a sesto acuto, fu probabilmente eretto intorno al 1300 per dare una nuova sede al Consiglio del Comune. Divenne così sede dei Credendari, i Consiglieri del libero Comune di Ivrea del XIV secolo.

Assessorato alla Cultura

Comune di Ivrea

leggi tutto...

Palazzo Marini

All’interno dell’originario borgo medioevale, in prossimità della porta verso Ivrea, si trova il complesso edilizio di Palazzo Marini, costituito da una parte signorile verso sud e di una rustica verso nord. La parte residenziale è costruita su di un piano terreno, un primo piano e un sottotetto e, come nella totalità degli edifici di Borgofranco mancano le cantine, per via del terreno acquitrinoso.A lato dell’androne d’ingresso, lo scalone padronale mette in …

leggi tutto...

Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014