Scopri

cosa vedere

Maggiori info

Scopri

cosa fare

Maggiori info

Scopri

i nostri prodotti

Maggiori info

Archeologia

Anfiteatro Romano

Sul finire del I sec. d.C. anche Eporedia venne dotata di un anfiteatro, un grande edificio di forma ellittica destinato a ospitare da dieci a quindicimila spettatori, dedicato a i giochi dei gladiatori, agli spettacoli di caccia e alle esecuzioni capitali dei "dannati ad bestias", ovvero di coloro che erano stati condannati a essere sbranati o dilaniati da bestie feroci.Il complesso sorse lungo la via per Vercelli, addossato a sud a un poderoso muraglione che …

leggi tutto...

Ivrea Romana

La Porta Pretoria, sorgeva probabilmente all’ingresso dell’attuale Via Palestro, ma di essa non sono mai state trovate tracce. E’ invece certo che la via segua il tracciato del Decumanus Maximum, poiché durante diversi lavori di ripristino è stato individuato l’antico lastricato romano del ducumano, largo poco più di 5 metri, in cui confluivano molti cardines minores.Accanto all’ingresso di Via Palestro è …

leggi tutto...

Gallery


Parco Archeologico e Spazio espositivo museale del Lago Pistono - Montalto Dora

Lo Spazio Espositivo per l’Archeologia del Lago Pistono, inaugurato nel novembre 2012 all’interno dei locali comunali, documenta la Preistoria dei laghi inframorenici di Ivrea dal Neolitico all’età dei Metalli. Cultura e stile di vita di questi primi abitanti di una terra tra montagne e acque sono raccontati attraverso reperti archeologici di notevole rilevanza scientifica. L’esposizione si sviluppa per nuclei tematici corrispondenti …

leggi tutto...

Gallery


Pera Cunca

Rilasciato dal ghiacciaio Balteo al momento del suo ritiro (18.000 anni fa circa) presenta una forma arrotondata e al centro una grossa cavità ovale. Intorno ad essa sono state incise una dozzina di coppelle piuttosto profonde collegate con un sistema di cataletti, alcuni dei quali comunicanti con il bacile centrale.Basandosi sulle pubblicazioni più recenti, (*) gli studiosi attribuiscono una funzione cultuale del masso, che ben si adatta alle …

leggi tutto...

Gallery


Pons Maior e banchina

I collegamenti tra la sponda settentrionale della Duria Maior, su cui sorgeva Eporedia, e quella meridionale erano garantiti dal Ponte Vecchio, che conserva ancora oggi alla base la struttura romana a sole due arcate asimmetriche, e dell'assai più monumentale Ponte Maggiore, edificato circa 500 metri più a valle. I resti della struttura, emersi per la prima volta nell'alveo del fiume durante l'alluvione del 1977, sono stati indagati e documentati …

leggi tutto...

  • 1
Città di Ivrea - info.ivrea@turismotorino.org - Partita IVA 00519320014